Via della Polveriera, Roma info@acmid-donna.com 366.3055216

I servizi

Acmid-Donna è un’associazione che fin dalla nascita si pone come obiettivo quello di aiutare le donne vittime di violenza e di abusi. Donne immigrate e non, di qualsiasi nazionalità sebbene la peculiarità che la contraddistingue sia da sempre la capacità di rivolgersi alle donne di origine maghrebina. La lingua, in particolar modo (arabo e i molteplici dialetti di cui si compone) è il vero asso nella manica che Acmid mette a disposizione di chi chiama e fino a quel momento non ha potuto né saputo chiedere aiuto per via della non conoscenza o di una precaria conoscenza dell’italiano.

Acmid si pone da sempre come primo approdo per il sostegno morale e giuridico contro le violenze, l’istruzione e insegnamento di base alle donne immigrate, la formazione e guida per il lavoro, le attività di solidarietà verso le donne immigrate, i corsi di alfabetizzazione e conoscenza della cultura italiana e i corsi di formazione professionale.

La donna vittima di violenza che si rivolge ad Acmid tramite il numero verde 800 975 174 troverà un’operatrice a sua disposizione che la guiderà nelle azioni da svolgere nell’immediato, in lungua araba o in italiano: dove andare, come indicare la posizione in cui si trova, il contatto mediato con le Forze dell’Ordine nei casi più gravi. Quando la donna non può o non vuole più rimanere nel luogo dove risiede, per paura o per minacce a sé o ai suoi figli, Acmid si incarica di contattare un centro di accoglienza dove la donna può essere accolta nel più breve tempo possibile.

Ma il filo fra la donna soccorsa e Acmid non si interrompe quando l’operazione viene completata: l’associazione segue anche il futuro delle donne che richiedono una mano per inserirsi o reinserirsi in società. Dai corsi di formazione, all’avviamento al lavoro, all’assistenza legale completa tramite l’ufficio legale di Acmid.